Imperatore Massimiliano I d'Asburgo

Imperatore Massimiliano I

Massimiliano era il figlio unico di Eleonora di Portogallo e Federico III d'Asburgo, re e imperatore dal potere piuttosto debole che per qualche anno perdette persino il controllo sulle terre austriache, passate sotto il re d'Ungheria Mattia Corvino, insediatosi a Vienna nel 1485. Massimiliano, quindi, non poteva che aspettarsi un modesto avvenire se, quasi per caso, non avesse sposato la pi¨ ricca ereditiera d'Europa: Maria di Borgogna, figlia di Carlo il Temerario, morto nell'assedio di Nancy poco prima delle nozze durante la guerra contro Luigi XI di Francia (1477), suo acerrimo nemico. Lo stesso Massimiliano sconfisse proprio il sovrano francese nella battaglia di Guinegatte (1479), per difendere la grande ereditÓ della moglie nei Paesi Bassi assicurandola in tal modo ai propri figli, il primogenito Filippo, nato nel 1478, e Margherita, nata nel 1480, che vennero prematuramente alla ribalta dopo l'improvvisa morte della duchessa madre per una caduta da cavallo nel 1482, all'etÓ di 24 anni. Massimiliano, come tutore e reggente, doveva tenere uniti i domini borgognoni e difenderli dalle pretese francesi, ma dovette rassegnarsi a stipulare con Luigi XI il trattato di Arras, con cui cedeva alcuni territori e acconsentiva che la piccola figlia fosse portata come ostaggio in Francia, sia pure in veste di fidanzata del delfino Carlo. Poco tempo dopo Luigi XI morý. Il successore, Carlo VIII, ancora minorenne, dovette per˛ arrendersi a una nuova guerra scatenata da Massimiliano che si concluse con la pace di Senlis, il 23 maggio 1493, in base alla quale venivano restituiti al sovrano d'Asburgo l'Artois, la Franca Contea e soprattutto la figlia ormai tredicenne Margherita. Il giovane re francese, invece, spos˛ Anna di Bretagna.

Torna ai Cavalieri Medievali

Imperatore Massimiliano I

Imperatore Massimiliano I

Imperatore Massimiliano I